News


12 dicembre 2016

test


test prova testo

 


22 luglio 2014

Live Streaming dal set del film “La Scuola più Bella del Mondo”


Si è tenuto questa mattina il live streaming dal set cinematografico della nuova commedia di Luca Miniero, in diretta su Yahoo.it, che vede tra gli interpreti Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Miriam Leone.

Gli spettatori della rete hanno avuto la possibilità di assistere in streaming e in diretta alle riprese di un film: hanno potuto vedere in tempo reale la preparazione dei ciak, delle scene e il lavoro del regista Luca Miniero e dei protagonisti del film.


2 agosto 2013

Live Streaming dal set del nuovo film di Luca Miniero


Luca Miniero sta girando a Roma il suo ultimo film con Paola Cortellesi, Rocco Papaleo, Luca Argentero, Angela Finocchiaro e Alessandro Besentini. La produzione vi invita a trascorrere un’ora in diretta sul set per assistere alle riprese di una scena del film.

Seguiteci anche su http://tagboard.com/setminiero


17 luglio 2012

Al Giffoni film festival con Miniero lo spot diventa corto d’autore


“Nell’era di Internet anche la pubblicità e’ costretta a cambiare. Ma in meglio. E cosi’ il il sogno (perche’ davvero di questo si tratta) di una nuova marca di pasta e’ diventato Il sogno di Armando, titolo scelto per il cortometraggio d’autore che l’agenzia Red Cell a affidato a Luca Miniero per proporre il brand di pasta Grano Armando della De Matteis Agroalimentare. Molto piu’ del classico spot da 30”, tanto da essere presentato al Giffoni Film Festival. Luca Miniero – regista di ‘Benvenuti al Sud’ (terzo maggiore incasso del cinema italiano) e del sequel “Benvenuti al Nord” – ha creato una storia ricca di emozioni e d’ironia che dà il giusto risalto alla centralità dei rapporti umani e alla bellezza del mondo agricolo. Il film, realizzato da Filmmaster Productions, è stato girato due settimane fa in Campania tra le immense distese di grano duro al confine tra Bisaccia e Calitri e in alcuni angoli suggestivi del centro storico di Bisaccia. Tutto il cortometraggio gioca con il tempo che passa in un’atmosfera sospesa e vaga che sostiene il sogno del protagonista, Armando per l’appunto. Sullo sfondo i volti veri e gli sguardi profondi di abitanti locali e la luce abbagliante riflessa dalle spighe di grano ormai dorate che si estendono a perdita d’occhio.” Ansa.it


Questo sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza più funzionale. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close